Praga e la magia del passato che saprà farvi innamorare


A volte la vita è proprio buffa. Per anni interi ho sognato di visitare Praga: tutti gli amici che l’avevano già vista ne parlavano davvero con grande entusiasmo e, ogni volta che cercavo informazioni online o sfogliavo riviste specializzate in viaggi, mi convincevo sempre più che dovevo posizionare la capitale della Repubblica Ceca all'interno della “top ten list” di luoghi da vedere assolutamente. Oggi, non solo conosco questa città come le mie tasche, ma, ormai da quasi più di un anno, vi risiedo - pure se “part-time”!

In questo periodo ho avuto modo di esplorarla davvero con attenzione, soprattutto - come spesso capita – durante le visite di amici e parenti, cosa che solitamente aiuta (o forza :P) a visitare meglio il luogo in cui ci si è trasferiti. Ad ogni modo, l’amore per questa città è stato chiaro fin da subito: proprio come me l’ero immaginata mi ha riservato sempre e solo sorprese positive!

La magia che si respira a Praga è davvero indescrivibile, specialmente di sera. Un variopinto insieme di ponti, cattedrali, torri e monumenti antichi fa da sfondo ad una metropoli moderna, piena di vita e di opportunità, straripante di gente di qualunque etnia, sempre indaffarata in qualcosa di diverso. A mio parere, questo miscuglio di contrasti fa sì che Praga possa essere considerata una tra le più multiculturali capitali europee. Per di più, a differenza di molte altre, non è andata distrutta o danneggiata durante gli anni delle guerre mondiali, riuscendo così a svilupparsi nel corso del tempo in modo graduale ed armonioso (dal gotico all’arte moderna).

Se mai, un giorno, vi venisse voglia di visitare Praga (magari un po’ grazie anche a quest’articolo, chi lo sa!), le cose da vedere sono davvero molte e di vario tipo: di castelli, parchi, musei e chiese ne trovate all’infinito, insieme anche a uno dei migliori zoo al mondo ed al quartiere ebraico. In generale le zone, a mio parere, assolutamente da visitare sono:

Il Castello (Pražský Hrad): sorge su uno dei nove colli della città ed è possibile raggiungerlo con la metropolitana. È veramente molto grande ed in gran parte accessibile gratuitamente. Da non perdere la visita alla cattedrale di San Vito al suo interno, molto suggestiva. 

Attraversando tutto il complesso si giungerà al belvedere da cui sarà possibile ammirare il panorama della città. La vista dall’alto è, sinceramente, impressionante.

Da lì poi, attraverso una lunga gradinata, è possibile scendere dal colle e raggiungere un posto molto particolare: il quartiere di Malà Strana. Si tratta dei primi insediamenti, formatisi proprio alla base del castello. Attraversando questa zona, si raggiunge il famosissimo ponte Carlo, uno dei ponti più belli e spettacolari al mondo. Vi sembrerà davvero di essere immersi nel passato!

Superato il ponte giungerete alla città vecchia e, seguendo la folla onnipresente, in pochissimi minuti arriverete nella piazza principale (Staroměstské náměstí), nonché piazza del famoso orologio astronomico.

 

Oltre alle attrazioni storiche, Praga è, come dicevamo, anche una moderna metropoli in grado di offrire una vita notturna di tutto rispetto: casinò, discoteche, party boat, musica dal vivo, sono solo alcuni esempi. Come già sottolineavo nel mio precedente articolo, la città è davvero sicura ed è possibile divertirsi senza troppe preoccupazioni. Il servizio di trasporto pubblico, poi, è a dir poco eccezionale. Potete raggiungere comodamente qualsiasi angolo della città vogliate, senza nemmeno dovervi preoccupare dell’orario. Infatti, i mezzi di superficie rimangono in servizio anche per tutta la notte.

Mi sento, però, in dovere di darvi almeno un paio di importanti consigli:

Attenti ai tram! Sono davvero tantissimi, puntuali ma… Non prestano molta attenzione a pedoni ed automobili (forse per questo sono sempre in orario?)

Il limite di alcool alla guida è… 0 ! Specialmente di sera non tentate la fortuna perché in giro c’è molta polizia e pochissime auto (eccetto i taxi) quindi la possibilità che vi fermino è altissima. Evitate l’auto se potete e, se proprio avete bisogno di un veicolo a 4 ruote… Prendete un taxi! A differenza di molti altri posti, sono davvero economici.

Durante questo mio primo anno da Italiano “quasi” residente all’estero, mi è capitato di incontrare decine di persone che hanno speso almeno qualche giorno per visitare Praga e TUTTE se ne sono tornate in Italia entusiaste ed addirittura un po’ tristi, perché questa città ha davvero il potere di farvi innamorare. E voi cosa aspettate a visitarla?!

Pasqualino

Share it!

EnglishItalian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *